Home --> L'EPT: Storia dell'Ente provinciale per il Turismo di Napoli
 
Ufficio Informazioni

•  Nel 1960, iniziativa di rilevante importanza è stata l'istituzione degli uffici Informazione turistica dell'E.P.T. ubicati nei luoghi di maggior afflusso di turisti italiani e stranieri : Aeroporto di Capodichino - ora passato in gestione Gesac - stazioni FF.SS. di Piazza Garibaldi e Mergellina in citta e in Provincia: S. Nicola La Strada, Torre del Greco, Marigliano, tutti creati d'intesa con la Società Autostrade però chiuso dopo circa 5 anni per gli alti costi di gestione.
Tutti furono istituiti con lo scopo di dare accoglienza e tutte le informazioni necessarie agli ospiti in arrivo nella nostra città ed in transito verso le mete piu significative della nostra Provincia.

• Territorio, interesse che faceva dell'occasione celebrativa di Virgilio un momento di un impegno di tutela del contesto dei Campi Flegrei anche attraverso convegni, congressi e tavole rotonde sulla zona così legata all'opera del poeta.
Tra le altre iniziative degne di rilievo va mensionata la gestione del Palazzetto dello Sport di Agerola nel quale l'E.P.T., d'intesa con il Comune, realizzò varie iniziative sportive, ed altresi l'organizzazione di mostre e attivita culturali nella Casina Vanvitelliana del Fusaro. Nel corso degli anni e su incarico della Regione Campania - Assessorato al Turismo -.
L'Ente ha svolto una intensa attività di promozione turistica in Italia e all'estero organizzando e partecipando a fiere e mostre: Berlino, Budapest; Parigi, Montreal, Hong Kong, Tokio, nonché Milano, Firenze ed altre città, nonché alla borsa Mediterranea del Turismo a Napoli.
Origine
Manifestazioni & Eventi
Ufficio Informazioni
Pubblicazioni
 
   informazionituristiche@eptnapoli.info © 2005 -2009 CID SOFTWARE STUDIO®