Home --> Itinerari
 
Pro Loco
19/04/2012

ALTRI ITINERARI - Piazza Del Plebiscito

Il nome di Piazza del Plebiscito le fu dato dopo il plebiscito del 21 Ottobre 1860 col quale il Regno delle due Sicilie entrò a far parte del Regno d' Italia. Nella Piazza si trova la Chiesa di San Francesco, realizzata ispirandosi completamente al Pantheon; alle spalle della collina c'è la collina di Pizzofalcone dove si trova l' istituto d' arte fondato nel 1882 da Gaetano Filangieri di Satriano in cui è possibile ammirare il rivestimento della facciata ed i reperti archeologici Egizi e Persiani custoditi nell' annesso Museo Artistico Industriale. Al centro della Piazza ci sono due statue equestri in bronzo che rappresentano Ferdinando I e Carlo III di Borbone. Di fronte alla Chiesa ammiriamo il Palazzo Reale costruito nel '600 da Domenico Fontana nel cui interno è ospitato il museo dell' appartamento Storico che comprende parte dell' appartamento del re, il teatrino di corte realizzato da Ferdinando Fuga, la Biblioteca Nazionale che custodisce due milioni di volumi, papiri ercolanesi e antichi manoscritti. Ai lati della Piazza ci sono Palazzo Salerno, sede del Comando Militare Meridionale ed il Palazzo della Prefettura. Dirigendoci verso Via Chiaia troviamo la chiesa di Santa Maria degli Angeli costruita nel '500 ma in parte demolita per costruire il Teatro Politeama. Sulla collina di Pizzofalcone, in Via Monte di Dio, troviamo importantissimi palazzi del '700 quali Palazzo Sanfelice; Palazzo Capracotta; Palazzo Caracciolo Carafa; Palazzo Serra di Cassano, opera realizzata da Ferdinando Sanfelice la cui sale oggi ospitano L' Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e il Cinquecentesco Complesso Conventuale della Nunziatella oggi sede dell' omonimo prestigioso Collegio Militare. Da visitare in questa zona la Chiesa dell' Immacolata che ospita l' Archivoi Militare e la Chiesa di Santa Maria Egizca a Pizzofalcone (1600).



Stampa questo articolo
   informazionituristiche@eptnapoli.info © 2005 -2009 CID SOFTWARE STUDIO®